Cos’è la FUCI?

Come non riconoscere che la FUCI ha contribuito alla formazione di intere generazioni di cristiani esemplari, che hanno saputo tradurre nella vita e con la vita il Vangelo, impegnandosi sul piano culturale, civile, sociale ed ecclesiale?

(Benedetto XVI, Udienza alla FUCI, 9 novembre 2007)

La Federazione Universitaria Cattolica Italiana, FUCI, riunisce gruppi di studenti cattolici di tutta Italia. Da 120 anni fondamentale guida nella formazione universitaria, politica, civile e spirituale dei giovani cattolici che in essa hanno trovato la propria vocazione e un modo di essere originale per rapportarsi al mondo e avere il coraggio di essere cristiani in una realtà mutevole e ricca di diversità.

FEDERAZIONE

I protagonisti della FUCI sono i gruppi che, in piena autonomia, progettano il proprio percorso di formazione culturale e di fede, con uno stile condiviso da tutta la Federazione e in sintonia con le realtà locali.
La struttura federativa garantisce la valorizzazione delle ricchezze proprie di ogni territorio e l’emergere delle specificità di ogni gruppo, e richiede allo stesso tempo un costante esercizio di coordinamento e di corresponsabilità tra i diversi livelli. La FUCI, nella sua declinazione federativa, promuove la creatività dei singoli gruppi e regioni, mantenendo costantemente uno sguardo ampio e rivolto verso il cammino. Questa duplice vocazione, pluralista e unitaria, educa inoltre ad uno stile autenticamente democratico e ad un confronto fecondo tra le diverse sensibilità che compongono la Federazione.

UNIVERSITARIA

I gruppi della FUCI sono costituiti da studenti che vivono l’Università come luogo privilegiato per la formazione e la crescita della persona, e si impegnano ad animare dall’interno del mondo accademico un dibattito culturale alto e qualificato.
La nostra specificità si concretizza nell’abitare l’Università, un ambiente di crescita e “un tempo di straordinaria importanza e di augusta bellezza”1. Crediamo che ogni cambiamento, ogni trasformazione sia possibile solo attraverso una comprensione approfondita approfondita, mai superficiale, della realtà in ogni suo aspetto. L’Università è il luogo in cui vogliamo imparare e mettere in pratica questo stile d’incessante ricerca e questa instancabile vivacità del domandare. La FUCI scommette, con la sua presenza in università, nell’importanza dell’incontro e del dialogo tra saperi diversi, al fine di permettere una visione dei fenomeni globale e multiprospettica.

CATTOLICA

La FUCI è una realtà ecclesiale che trova nell’Università il luogo specifico della propria espressione, completando la preparazione scientifica e culturale dello studente con un percorso di crescita spirituale e di riflessione teologica.
Condividiamo la crescita personale e comunitaria nella fede, un esercizio di fedeltà alla Parola e una spiritualità esigente, che accompagna il nostro studio e scandisce il ritmo delle nostre giornate. Il nostro cammino si inserisce pienamente nella realtà ecclesiale e mettiamo al servizio della Chiesa il nostro specifico carisma: l’incontro fecondo tra uno studio appassionato che esige profondità, e una fede realmente vissuta nel quotidiano, un esercizio di educazione della coscienza alla libertà e alla responsabilità. La FUCI rappresenta un vero laboratorio di laicità, intesa come ricchezza all’interno della Chiesa e come fondamento imprescindibile sul quale si è costruito il nostro Paese. Questa vocazione alla laicità si traduce in uno stile dialogico aperto al confronto con tutte le componenti della società civile, soprattutto nell’Università. Inoltre operiamo a fianco dei nostri assistenti ecclesiali, secondo lo stile della mediazione tra fede e cultura, tra studio e approfondimento spirituale, tra azione e contemplazione.

 

ITALIANA

I gruppi della FUCI, presenti su tutto il territorio nazionale, vivono le attese e i problemi sociali e politici del Paese e intendono formare, nel rispetto degli orientamenti di ciascuno, donne e uomini capaci di operare scelte di cittadinanza responsabile.
Siamo studenti e studentesse delle diverse regioni d’Italia, ognuno/a con le sue particolarità e con le sue ricchezze. Siamo uniti nella consapevolezza di ciò che ci accomuna: il nostro sentirci cittadini italiani, con coscienza europea e responsabili di ciò che accade intorno a noi. Desideriamo formarci ed educarci ad una cittadinanza consapevole e responsabile, ad una partecipazione attiva alla vita del Paese. Riconosciamo l’importanza di stabilire legami e collaborazioni feconde con le altre realtà associative presenti nelle città e nelle regioni in cui operiamo, nella logica del “fare rete” al fine di uno scambio proficuo di conoscenze e competenze.

Le finalità della FUCI

La FUCI si propone di formare nei giovani studenti universitari una matura coscienza cristiana, orientata alla corresponsabilità ecclesiale e civile e di sostenere il cammino della fede; offre un cammino per la formazione integrale della persona attraverso percorsi di approfondimento culturale, teologico e spirituale nello stile della ricerca, del dialogo e del confronto con la cultura tutta. La Federazione partecipa come realtà studentesca alla missione della Chiesa nel mondo dell’Università, attraverso le modalità della mediazione culturale, intesa come sintesi vitale tra fede e cultura. Partecipe anche della Chiesa particolare, la FUCI sollecita e incoraggia l’impegno e la formazione culturale come vocazione di tutta la comunità ecclesiale.

[1] Montini G.B., Coscienza Universitaria. Note per gli studenti a cura di Tonini G., Studium, Roma 2000.